Il cervello umano è come un semaforo

La capacità del cervello di rispondere ad uno stimolo esterno dipende dal bilanciamento tra eccitazione ed inibizione nella corteccia prefrontale (PFC). Le connessioni sinaptiche della parte anteriore della corteccia cerebrale consentono al cervello di prendere decisioni consapevoli riguardo l’opportunità di reagire con un movimento (o altro) ad uno stimolo. Tuttavia, i ruoli delle singole regioni […]

ESSERE BAMBINI NELL’ERA DIGITALE: È DAVVERO NECESSARIO PROTEGGERLI?

Recentemente è stato pubblicato uno studio del Max Planck Institute, su 64 soggetti adulti maschi (considerati con più di 4 ore a settimana, “forti consumatori di pornografia”) (Kühn, S. & Gallinat, J.; 2014). Attraverso il monitoraggio con risonanza magnetica, i ricercatori hanno osservato che il volume della materia grigia nel nucleo caudato destro dello striato […]

L’obesità può essere una malattia del cervello

L’obesità, in definitiva, può essere una malattia cerebrale che coinvolge un progressivo deterioramento dei vari processi cognitivi che influenzano il mangiare. I ricercatori della Macquarie University hanno dimostrato che l’inibizione mnestica, capacità utile per bloccare i ricordi che non sono più utili, che dipende da un zona del cervello chiamata ippocampo, è legata al eccesso alimentare. […]