ADHD: ultime scoperte scientifiche 2017

I ricercatori hanno scoperto che pazienti con differenti tipi di Disordine di Attenzione/Iperattività (ADHD) hanno disfunzioni in vari sistemi cerebrali, indicando che non può esserci una spiegazione di causa unica del disturbo e che esistano differenti sottogruppi che andrebbero riconosciuti per un maggiore efficacia di trattamento. Lo studio, pubblicato in Psichiatria Biologica: Neuroscienze Cognitive e […]

Sisu: la ricetta finlandese per affrontare i momenti difficili

Per la popolazione finlandese, la parola sisu ha un significato mistico, quasi magico. Più che un termine è un’iniezione di energia e coraggio che resta impregnato nel suo stesso lascito culturale. Sisu è forza di volontà, è determinazione, perseveranza e, soprattutto, resilienza. Lo si può definire come la spina dorsale di una popolazione che trova in questa parola […]

L’abuso di bambini influisce sullo sviluppo del loro cervello

Per la prima volta i ricercatori hanno potuto constatare cambiamenti nelle strutture neurali in aree specifiche del cervello in persone che avevano subito gravi abusi da bambini. I ricercatori ritengono che questi cambiamenti possano contribuire all’emersione di disturbi depressivi e tendenze suicide. Gli abusi indurrebbero il rischio di sviluppare malattie psicologiche come la depressione, nonché […]

Il ritmo della respirazione influenza la memoria e la paura

La respirazione non serve solo per l’ossigeno ma è inoltre collegata al funzionamento e comportamento cerebrale. Gli scienziati della medicina nord-occidentale hanno scoperto per la prima volta che il ritmo della respirazione crea un’attività elettrica nel cervello umano che esalta le emozioni e il ricordo in memoria. Gli effetti sul comportamento dipendono dal fatto di […]